Saluti

Ho il piacere di darvi un caloroso benvenuto. Sono il Generale Ranieri, direttore dell’Istituto Superiore di Stato Maggiore, e vi rivolgo anche il benvenuto da parte del presidente del Centro Alti Studi per la Difesa, il Generale Del Casale.

Ormai è consolidata la collaborazione tra il Centro e l’Associazione di Studi Internazionali e saluto il presidente, il Prof. Caneva e il vicepresidente, il Generale Catena. Ho visto il titolo del seminario: si citano il peacekeeping e la collaborazione tra le entità che vi sono coinvolte. Sin dalle prime operazioni che ho fatto, ricordo che questa collaborazione in realtà si è costruita negli anni sul campo, perché se ne è sentita l’esigenza e non se ne poteva fare a meno.

Infatti questo aspetto ora fa parte del processo formativo anche del personale delle forze armate, e proprio in questa settimana si sta svolgendo un modulo di peacekeeping operations che coinvolge i frequentatori del corso superiore di Stato Interforze e il corso per Consiglieri Giuridici delle Forze Armate. Il peacekeeping verrà trattato in termini di evoluzione, di caratteristiche, di applicazione del diritto internazionale alle forze di peacekeeping e ovviamente valutando le responsabilità connesse. Quindi è un tema attuale e guardando un po’ il programma della vostra giornata credo che verrà trattato da relatori che sicuramente saranno in grado di accompagnarvi in un percorso stimolante, utile e attuale. Qui vedo il Generale Camporini, l’Ambasciatore Checchia e il Generale Federici, che conosco personalmente e so benissimo che siete in buone mani. Vi rinnovo il mio benvenuto al Centro Alti Studi per la Difesa e vi auguro una giornata piacevole e proficua. Buon seminario.