I Teatri—Best Practices : Medio Oriente

Nonostante il rapido evolversi delle situazioni di crisi nel mondo e lo stato di incertezza che lo pervade, il peacekeeping ha un ruolo fondamentale nell’impiego di forze armate italiane al pari delle forze armate di altre potenze considerate maggiori. L’Italia ha posto al primo posto il peacekeeping su diversi fronti: in Libano, in Iraq e in Afghanistan. Il peacekeeping continua ad instau- rare un rapporto fondamentale tra diplomazia, mondo accademico e cultura in generale nelle sue varie forme, come elemento di dialogo e conciliazione, ad espressione di un impegno costante delle nostre forze armate nel mondo. Un tale impegno talvolta richiede la capacità di accettare di perdere una singola battaglia per vedere vincere la guerra della pace.