I Teatri—Best Practices : Medio Oriente

L’UNIFIL, tra le varie mansioni svolte, si occupava anche dello sminamento umanitario, fonda- mentale in quanto le bombe usate da Hezbollah erano bombe a grappoli che venivano tirate in campi coltivabili. Si coinvolgevano anche le ONG presenti sul territorio e si insegnava ai bambini a riconoscere le bombe, dato che potevano essere collocate all’interno di bambole e giochi. Come in ogni situazione di crisi, per far distrarre i bambini e i ragazzi palestinesi si arrivò a proporre una settimana di giochi, le Palestiniadi, una sorta di competizione sportiva avente lo scopo di aprire alla speranza quei poveri bambini destinati a trascorrere la loro infanzia e adolescenza, se non tutta la vita, all’interno dei campi profughi.