Data
17 ottobre 2017

La pace e la stabilità internazionale sono le condizioni essenziali perché ogni singolo cittadino del mondo possa realmente e liberamente partecipare nel pieno delle sue capacità, alla costruzione del proprio futuro e di quello della comunità a cui appartiene. In questo contesto l’Università può promuovere e sviluppare nuove strategie di Politica estera dell’Unione Europea attraverso una nuova e mirata formazione accademica nei suoi programmi. La solidarietà, la cooperazione e la collaborazione sono gli elementi cardine di uno sviluppo volto a coinvolgere e formare i giovani che rappresentano il futuro dell’Unione europea e della Comunità internazionale, affinché determino l’avvio di un lungimirante progetto di cooperazione e di coinvolgimento sociale.